fbpx

Queste righe, dell’artista giapponese Toyohara Kunichika, con stampe a blocchi di legno Meiji, sono davvero sorprendenti. Mostrano un artista che si è visto principalmente come ritrattista e un uomo che sapeva di aver condotto una vita piuttosto dissoluta. Kunichika trascorse una vita preoccupato per il teatro; era un grande artista e un bravo disegnatore e come altri grandi artisti ukiyo-e, ha reinventato una forma d’arte al momento del suo crollo.